Sono macchine progettate e costruite per la frantumazione di ceppi di alberi affioranti, radici, rami ma anche zolle e sassi di ogni tipo, per terreni da destinare a vari tipi di coltivazione (seminativi, vigneti, frutteti, ortaggi,  ripiristino di area boschive, ecc.) senza eseguire lavori preliminari. Grazie alla sua particolare robustezza è idonea anche su terreni con sassi mobili e fissi, si può lavorare in qualsiasi stagione, anche su terreno umido. La profondità di lavoro dipende dal modello di fresa. Le FTCD necessitano di trattore dotato di superiduttore o di cambio Vario. Sono costituite da un rotore con utensili intercambiabili aventi la punta in Widia. La trasmissione può essere a cinghie o a catena a bagno d’olio.

Condividi questa pagina

Vuoi essere richiamato?

Inserisci il tuo nome e numero di telefono e ti richiameremo prima possibile.

  • seguici su